STAGE6 CUP

La Stage6 Italian Open Cup nasce concettualmente nel 2007, e materialmente svolge il primo anno di trofeo nel 2008. La direzione di Ricambio Rapido, esaminato lo status quo dell’ambiente gare, si è subito accorta delle palesi lacune che connotavano la scena scooteristica da ormai diversi anni. La presenza sola ed esclusiva in Italia, di campionati monomarca, legati strettamente alle elaborazioni commercializzate dagli stessi organizzatori, ha portato le corse in scooter all’orlo dell’estinzione.

In collaborazione con Stage6, Ricambio Rapido ha deciso di dare una svolta a questa realtà, introducendo la Stage6 Italian Open Cup. La Stage6 Italian Open Cup, è un campionato che non vincola i partecipanti al marchio dell’organizzatore, lasciando libertà di scelta nel marchio e quindi la possibilità di gestire la preparazione dello scooter in base al proprio budget.

Con le diverse categorie previste, Ricambio Rapido ha ulteriormente rivoluzionato le corse in scooter, introducendo una classe riservata esplicitamente a piloti amatori.

Le classi oggi previste sono:

  • Italian Open Rookie Street 70cc
  • Italian Open Rookie 70cc & 100cc
  • Italian Open Amatori 70cc
  • Italian Open Expert 70cc
  • Italian Open Scooter GP 100cc

In queste quattro categorie, ritroviamo oggi una presenza media a gara di ben 80 piloti iscritti, con un picco massimo di 100 e una presenza all’evento di presentazione annuale, denominato “Open Day”, di ben 200 piloti.

All’interno del trofeo, Ricambio Rapido ha collocato il proprio Team “Stage6 Italia” che, partecipando nelle varie categorie, sfrutta le tappe del campionato per sviluppare e collaudare i prodotti di casa Stage6 e R&D. Ricambio Rapido rimane così in stretto contatto con l’utenza, raccoglie preziosi riscontri ed esperienze da parte dei clienti, e si aggiudica un know-how insostituibile. 

www.stage6cup.it